ASILO NIDO MODUGNO, APERTURA STRAORDINARIA NEL MESE DI AGOSTO

L’Amministrazione Magrone garantisce la continuità delle attività del Nido in tutto il periodo estivo. Per un livello di servizio sempre più elevato.

L’assessore ai Servizi Sociali Rosa Scardigno: “Anche in questo particolare periodo dell’anno garantiremo ai genitori la possibilità di conciliare la sfera familiare con quella lavorativa. Con uno sguardo particolare ai nuclei familiari in condizione di debolezza e fragilità. Mentre ai nostri piccoli daremo la possibilità di partecipare ad attività strutturate e finalizzate, sia a carattere ludico che educativo”.

La Giunta Comunale ha deliberato l’apertura straordinaria nel mese di agosto, per l’intera fascia giornaliera (mattina e pomeriggio), dell’Asilo Nido. Saranno così garantiti i servizi socio-educativi e ludico-ricreativi offerti dall’Asilo Nido Comunale per quei genitori che anche in pieno periodo estivo continuano a vivere difficoltà legate a necessità di lavoro, quali possono essere, ad esempio, la fruizione di periodi troppo brevi di ferie o anche la non fruizione di ferie. Accade così che a Modugno l’Asilo Nido resterà aperto per tutta la stagione estiva sia nelle ore mattutine che nelle ore pomeridiane mantenendo anche il servizio pasti. Relativamente al mese di luglio, infatti, l’apertura era già stata prevista col potenziamento del servizio avviato un anno fa aumentando, tra l’altro, i posti nido disponibili, estendendo la fascia oraria giornaliera e mantenendo assolutamente economiche le quote di compartecipazione delle famiglie ovvero le tariffe del servizio (calcolate sul livello di certificazione ISEE). A questo proposito un esempio eloquente: per un bambino iscritto all’asilo nido in fascia mattutina, la retta dovuto dai genitori è di soli 10 euro al mese.

Tutto questo grazie all’approvazione del Piano di Azione e Coesione Infanzia presentato dall’Ambito Territoriale BA10, organismo di cui Modugno è il comune capofila (ne fanno parte, inoltre, i comuni di Bitetto e Bitritto). Approvazione che ha comportato l’ottenimento dei finanziamenti europei destinati alle Regioni a “Obiettivo Convergenza”.

L’estate al Nido, per i bambini di una fascia di età compresa tra i 3 e 36 mesi, si arricchirà, col supporto di profili di esperienza e professionalità, di una serie di proposte e percorsi progettuali di vario tipo, finalizzati a sviluppare, in un ambiente sicuro e accogliente, le diverse capacità di relazione e comunicazione dei piccoli utenti.

Le domande d’ iscrizione, da compilare su appositi stampati, dovranno essere presentate, presso l’Ufficio Protocollo del Comune (P.zza del Popolo) e/o presso il Servizio Pubblica Istruzione (P.zza Plebiscito) entro le ore 12.00 del giorno 5 Luglio 2016. Per ogni altra informazione e per disporre della modulistica necessaria, consultare il sito www.comune.modugno.ba.it.

Lascia un commento