FIERA DEL CROCIFISSO EDIZIONE 2015, il programma delle domeniche 8 e 15 novembre

1. LA FIERA
L’Amministrazione Comunale di Modugno ha deciso, con Delibera di Giunta n. 13 del 28/08/2015, che l’edizione 2015 della Fiera del Crocifisso si svolgerà, nelle domeniche dell’8 e del 15 novembre (dalle ore 7.00 alle ore 19.00), interamente nel centro abitato. fiera 1.JPG
Tesa alla valorizzazione di una delle più antiche manifestazioni fieristiche della Provincia di Bari (le sue origini risalgono, infatti, al 1622), la nuova configurazione prevede che la vendita delle merci sia effettuata in posteggi appositamente delimitati, lungo le principali vie: corso Umberto I, piazza Garibaldi (da riservare preferibilmente ai venditori di piante e alberi), corso Vittorio Emanuele, piazza Sedile , piazza Plebiscito, via Roma, per la vendita, con priorità, dei seguenti prodotti: macchine ed attrezzature per l’agricoltura e la zootecnia, piante ornamentali, alberi da frutta, artigianato locale, ferramenta e prodotti alimentari; via X Marzo, via Paradiso, via S. Nicola da Tolentino, via Carafa, via Padre A. M. di Francia, per la vendita dei prodotti e merci varie diverse da quelli innanzi indicate.
Oltre alla vendita delle merci si terrà anche una “Mostra collaterale” destinata alla esposizione di prodotti tipici, dell’artigianato locale e dell’antiquariato. La Mostra, che si terrà nella centralissima Piazza Sedile, è realizzata con l’obiettivo di promuovere e valorizzare le risorse naturali e storico-culturali caratterizzanti il patrimonio rurale del territorio. Saranno presenti hobbisti ed artigiani-maestri della pietra, del ferro, del cartone-carta e del legno, per citare solo alcuni esempi.
2. TRASPORTI E VIABILITA’
Considerati i divieti (di transito e di sosta per gli autoveicoli) da cui saranno interessate molte strade del Comune, necessari all’ordinato svolgimento e alla ecosostenibilità della manifestazione fieristica, l’Amministrazione Comunale ha predisposto quattro aree parcheggio che saranno servite da Bus Navetta i cui percorsi si articoleranno su tre diverse linee. Di seguito lo schema dei percorsi e delle fermate dei Bus Navetta:

fiera 2.JPG

3. EVENTI E ITINERARI CULTURALI
L’Amministrazione comunale, volendo in occasione della Fiera del Crocifisso dare impulso alle attività culturali oltre che a quelle artigianali, ha deciso d’indire un concorso artistico non a premi, aperto alle sole scuole elementari modugnesi. Il concorso ha coinvolto gli studenti dei tre circoli didattici di Modugno e li ha resi partecipi nella progettazione di un elaborato grafico sul tema della Fiera del Crocifisso (usi, costumi, colori, profumi e tradizioni) e della sua storia (l’episodio da cui trae le origini ed il nome, ad esempio). Gli studenti hanno partecipato con disegni ed elaborati, realizzati singolarmente o in gruppo, che saranno esposti nella prima (8 novembre) o nella seconda giornata (15 novembre) della Fiera del Crocifisso in uno spazio appositamente dedicato che sarà individuato una volta avuta contezza del numero di elaborati pervenuti. (L’amministrazione comunale ringrazia i dirigenti e gli insegnati per essersi fatti promotori nelle classi e tra gli alunni dell’iniziativa, il cui fine è sensibilizzare le nuove generazioni al recupero delle tradizioni ed alla conoscenza del proprio territorio e della sua storia.)

In occasione della Fiera del Crocifisso, il centro storico, nelle domeniche dell’8 e del 15 novembre, sarà animato da una serie eventi culturali lungo un percorso che si snoda nei vicoli, con tre accessi principali in via Portello, via Monte Cassino e Piazza del Popolo. Associazioni del terzo settore saranno inoltre presenti in Piazza Capitaneo.
Questo il dettaglio delle strade interessate e l’indicazione delle associazioni:

  • Alchimisti Novi: allestimento artistico su fili sospesi in Via Santa Caterina;
  • Banda Francesco Casavola: musica, itinerante per le strade del borgo antico e Corso Umberto;
  • Banda Santa Cecilia: musica in Slargo di via Corsica;
  • Giovani Tradizioni: (allestimento artistico che annuncia le iniziative del presepe e di carnevale) Piazzetta via S. Caterina;
  • Historia: accampamento medievale (solo 8 novembre) Slargo via Guarino Cazzano;
  • Passion Cook: cucina tipica / esposizione in Piazza Sedile (altezza di ‘Centrocopie’);
  • Pro Loco: Via Conte Cavour;
  • Radio Mb: rievocazione storica “evento del crocifisso” in Piazza del Popolo;
  • 70zero26: guida ai monumenti, promozione di monumenti, concorso vetrinistico negozi. Vico Fortunato;
  • Mostra di foto Dr.Martino: fiori e frutti in autunno nelle contrade di modugno. Chiostro Municipio;
  • Mostra di quadri di Besnik Sopoti: Via Monte Cassino;
  • Piazza Pubblica: Incrocio tra via Bozzi, via Santa Caterina e via Municipio;
  • Iniziative a cura de L’officina dell’etere e Paideia: 8 NOVEMBRE – ore 11 “Letture fuori dai libri” dall’ingresso della Libreria Paideia, Piazza del Popolo n°10; ore 12 “Trochaikós-UniVersi Femminili”, Letture sceniche by ArteSonante, nei pressi di Libreria “Paideia”; ore 13 Aperitivo con gli ” Gli Orecchiabili Rock ‘n’ Roll “Band, presso il ” Klimt cafè “; ore 16 Concerto dal Balconcino, il cantautore  Rosario Le Piane si esibirà nei pressi della Libreria Paideia, Piazza del Popolo 10; ore 18-20 “Camoscio” letture sceniche, da una idea di Franco Ferrante, Piazza del Popolo 10, nei pressi della Libreria Paideia (lo spettacolo, gratuito, sarà eseguito ogni 20 minuti, per un pubblico di massimo 10 persone, pertanto sarà necessario prenotarsi in libreria). 15 NOVEMBRE – ore 11,30 “Letture fuori dai libri” dall’ingresso della Libreria Paideia, Piazza del Popolo n°10; ore 16 Concerto dal Balconcino, I Rimmel – Tributo a Francesco De Gregori, nei pressi di Libreria Paideia, Piazza del Popolo 10; ore 18-20 “Camoscio” letture sceniche, da una idea di Franco Ferrante Piazza del Popolo 10, nei pressi della Libreria Paideia (lo spettacolo, gratuito, sarà eseguito ogni 20 minuti, per un pubblico di massimo 10 persone; pertanto sarà necessario prenotarsi in libreria).
  • Iniziativa “Chiese aperte”, che interesserà le 5 chiese presenti nel “quadrilatero” del centro storico. Info point nella sede Pro Loco in Piazza Sedile.

itinerart.JPG

Lascia una risposta