MAGRONE, CI VUOLE CORAGGIO E UNO SCATTO DI ORGOGLIO

arcobaleno modugno“Ci vuole coraggio per reagire alla situazione disastrosa nella quale il paese è stato portato e in cui vorrebbero mantenerlo le forze di centrodestra. Ci vuole coraggio, ma vedo che moltissimi cittadini di Modugno ce l’hanno, questo coraggio, e spero che siano la maggioranza. Faccio un appello ad un senso civico minimo: nessuna accondiscendenza a tentativi di corruzione, a tentativi di voto di scambio, cominciamo a mostrare l’energia necessaria per reagire a tutto questo.

Qui, bisogna ricominciare daccapo. Al contrario di altri, io non ho interessi da difendere; non ho mai avuto interessi da difendere e non ce l’ho ora. Perciò penso che insieme con i cittadini di Modugno che hanno a cuore il bene di tutti bisogna ricominciare davvero con i criteri elementari forti e morali, impegnativi, quelli sì rivoluzionari, della nostra Carta costituzionale.

Se ci proviamo e se ce la facciamo, credo che molti fantasmi scapperanno, impietriti e impauriti. Grazie a tutti”.

Lascia una risposta