MODUGNO, DECORO DI PIAZZE E PARCHI CITTADINI – L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE FA SISTEMARE LE AREE DELLA CITTÀ ADIBITE A GIOCHI PER BAMBINI

Per la prossima primavera molti parchetti pubblici dedicati ai giochi dei bambini saranno riattrezzati e messi in sicurezza con riparazioni, ripristini e installazione di nuove giostrine. 

Modugno -L’Amministrazione Comunale ha deciso di far risistemare le aree da gioco presenti nel territorio comunale, aumentandone le protezioni di sicurezza e l’attrattività con una manutenzione generale che prevede la riparazione o la sostituzione con nuovi pezzi delle giostrine danneggiate o non risultanti ‘a norma’.   Per questo, con una ricognizione compiuta in tutte le piazze e i parchi cittadini dove sono installate aree adibite a giochi per bambini, il Servizio Lavori Pubblici ha rilevato i danneggiamenti e le distruzioni fatte con atti vandalici da sconosciuti, incuranti della vivibilità della città.

Tra nuovi giochi a molla e altalene, pertanto, i lavori per circa 40.000 euro comprenderanno una ispezione generale delle strutture, pulizia e lavaggio, ripristini estetici e impiego di materiali resistenti all’usura del tempo. Per molte giostrine vi saranno nuovi sedili, nuovi poggiapiedi e poggiamani. E soprattutto vi saranno nuovi accorgimenti di comfort e sicurezza per la fruizione dei bambini come le ripavimentazioni antitrauma ad hoc, i sistemi antiintrappolamento e il rifacimento di alcune recinzioni secondo standard che garantiranno un miglior risultato estetico (steccati in legno di pino nordico). Le aree da gioco saranno riattrezzate dotandole di tutti i requisiti che devono essere rispettati nell’ambito delle norme europee sia nella fase della progettazione e produzione delle attrezzature che nella fase di installazione e allestimento del parco giochi.

Il  progetto per la risistemazione delle giostrine del territorio comunale è attualmente in fase di gara per l’affidamento dei lavori. Dunque, per la prossima primavera, aree da gioco rimesse a nuovo per i bambini nella città di Modugno.

Lascia un commento