MODUGNO, ISTITUITO DAL COMUNE IL SERVIZIO DI DIRETTA STREAMING DEI CONSIGLI COMUNALI

Uno strumento di informazione e trasparenza: per i cittadini è un’opportunità mai avuta prima di partecipare alla vita pubblica e amministrativa della città.streaming

Modugno – Nel Consiglio Comunale celebratosi lo scorso 26 aprile è stato testato con successo il servizio di trasmissione in diretta sul web delle immagini relative ai lavori consiliari. A partire dalla prossima seduta del 28 aprile, nella quale si vota il bilancio di previsione 2016-2018, prenderà a tutti gli effetti il via il servizio di streaming, col quale l’amministrazione Magrone realizza un altro punto del proprio programma, molto importante visti gli obiettivi che la stessa amministrazione si è posta in termini di riduzione del divario digitale e di maggiore accessibilità alle nuove tecnologie. Per raggiungerlo aveva infatti stanziato in bilancio, nel novembre 2015, la somma necessaria all’istituzione del servizio.

L’assessore con delega all’innovazione tecnologica, Danilo Sciannimanico spiega: “La soluzione studiata e offerta dall’Amministrazione è una soluzione di qualità che abbatte i tempi di accesso all’informazione per tutte le categorie di cittadini, favorendo in particolar modo quelle che per diverse ragioni non possono raggiungere fisicamente l’aula consiliare.  Per la città di Modugno è una vera e propria rivoluzione in termini di fruizione delle informazioni e di partecipazione alla vita pubblica. Con questo servizio, inoltre, si potrà approfittare della diffusione di immagini in diretta organizzando nell’aula consiliare convegni, presentazioni di eventi e conferenze stampa che riguardino i momenti più importanti della vita amministrativa del paese”.

L’indirizzo internet per accedere alle dirette è http://www.magnetofono.it/streaming/modugno/ . Ma lo streaming è raggiungibile anche dal sito istituzionale del Comune di Modugno,   http://www.comune.modugno.ba.it/temp/, cliccando sulla sezione “Diretta Streaming Consigli Comunali” situata nella colonna a sinistra (in alto) della home page.

Grazie al pratico e funzionale sistema di archiviazione video, oltre la diretta, è garantita la possibilità per gli utenti di rivedere in differita le immagini del consiglio e di scegliere un determinato momento o un determinato intervento della seduta. Il player video, infatti – facilmente accessibile da tutti i dispositivi fissi e mobili (pc, tablet e smartphone) – è accompagnato da un indice degli argomenti e degli oratori. Tra le molte funzioni garantite dal servizio, la registrazione multimediale, una indicizzazione che favorisce la consultazione veloce e analitica dei dati, l’archiviazione, lo streaming live, la pubblicazione e la consultazione audio/video delle sedute.

Le sedute sono inoltre trasmesse in modalità on demand, ovvero con la possibilità, da parte dell’utente che si colleghi a diretta già iniziata, di navigare nella sequenza audio/video per cercare il punto già trattato che interessa e che, trattandosi di diretta, senza questa funzione non sarebbe consultabile se non a fine seduta nella sezione “archivio”.

Lascia un commento