MODUGNO, NUOVI INTERVENTI SULLE SCUOLE

IL COMUNE HA AVVIATO LE GARE

DI AFFIDAMENTO LAVORI PER PIÙ

DI 80.000 EURO

Saranno realizzate nuove aree giochi in due scuole per l’infanzia.

Rifacimento dell’impermeabilizzazione per la palestra di una scuola elementare.

Modugno – Costante attenzione dell’amministrazione Magrone per le scuole e per la sicurezza degli ambienti scolastici. Sono state avviate dal Servizio Lavori Pubblici del Comune di Modugno le procedure di gara per tre nuovi interventi di manutenzione straordinaria presso alcuni edifici scolastici comunali. Due scuole materne saranno interessate dai lavori per la realizzazione/ risistemazione delle aree giochi. In particolare, presso la scuola dell’infanzia “Madre Teresa di Calcutta”, in via Maranda, dopo i lavori già eseguiti di messa in sicurezza di alcune zone del cortile, un’area sarà ripavimentata e adibita a giochi. Qui sarà eseguito anche il ripristino di murature delle rampe di accesso alle aule. Presso la scuola dell’infanzia “Collodi” di via Toscana, nel quartiere Cecilia, sarà recuperato lo spazio giochi in disuso da molto tempo mediante la ripavimentazione dell’area e il ripristino delle giostrine. Importo complessivo dei lavori per le due scuole materne pari a 37.500 euro.

Nel plesso scolastico elementare “San Giovanni Bosco” di Via Imbriani sarà la palestra ad essere interessata dall’intervento del Comune col rifacimento del pacchetto impermeabilizzante posto a copertura della struttura. Un’opera per mettere la palestra al riparo dalle infiltrazioni e da altri effetti provocati dagli agenti atmosferici, dunque di sicurezza scolastica.

Proseguono così le cure e le attività di manutenzione che l’Amministrazione Magrone riserva alle scuole. Nei giorni scorsi si sono infatti completati alcuni dei numerosi interventi fatti eseguire nel 2016 appena trascorso: dall’impermeabilizzazione dell’auditorium della scuola elementare Anna Frank di via Po all’impermeabilizzazione del lastrico della scuola elementare Rodari e della scuola materna Montessori di via Bitritto.

Anche l’emergenza neve dei giorni 6-7-8-9-10 gennaio 2017 è trascorsa del tutto in sicurezza per le scuole modugnesi con ingressi scolastici liberi da accumuli di neve o ghiaccio e ambienti adeguatamente riscaldati grazie alle attività di prevenzione e di costante monitoraggio disposte dal Sindaco Magrone.

Lascia un commento