STRAGE BRUSCELLA L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI MODUGNO PROMUOVE RACCOLTA FONDI

Sostegno alle famiglie delle vittime, chiunque può donare utilizzando il conto corrente aperto nella tesoreria comunale.

Il Sindaco Magrone: “Tanti cittadini desiderosi di aiutare economicamente i famigliari delle vittime e dei feriti, si utilizzi un conto corrente del comune”. 

L’Amministrazione Comunale ha aperto, nella Tesoreria Comunale – Banca Popolare di Bari – sede di Modugno, un apposito conto corrente, IBAN IT16K0542441541000000156180, sul quale far confluire le libere donazioni di chiunque (privati cittadini o pubbliche amministrazioni) voglia fornire il proprio contributo a sostegno dei famigliari delle vittime e dei feriti nel disastro avvenuto a Modugno lo scorso venerdì 24 luglio, nello stabilimento ‘Bruscella Fireworks’, azienda di pirotecnica.

 “Viste le circostanze luttuose e le difficoltà estremamente gravi in cui sono improvvisamente venuti a trovarsi i famigliari delle persone coinvolte nell’esplosione – dice il Sindaco di Modugno Nicola Magrone – mi auguro che la popolazione partecipi alla raccolta fondi attraverso il conto corrente che l’amministrazione comunale ha voluto creare al fine di meglio coordinare e di veicolare direttamente, cioè senza intermediari, le elargizioni dei cittadini.”

Dopo aver avviato il sostegno psicologico ai parenti distrutti dal dolore, continua dunque senza tregua l’impegno del Comune di Modugno per assicurare ogni forma di soccorso alle famiglie colpite dal terribile incidente che ha raso al suolo la fabbrica di fuochi artificiali causando la morte di nove persone. Nei giorni scorsi disponibilità ad erogare aiuti fu manifestata a Magrone in primis da Confindustria Bari e Bat, attraverso il presidente Domenico De Bartolomeo.

La città di Modugno continua ad esprimere vicinanza al dolore per le vittime: ieri ha vissuto la prima delle due giornate di lutto cittadino proclamato dal Sindaco, il quale ha anche annunciato una fiaccolata che si concluderà sul luogo del disastro; questa sera, alle 20.30, si terrà, inoltre, una veglia funebre nella chiesa Maria Santissima Annunziata.

Lascia una risposta